Voucher per la digitalizzazione Micro e PMI

Posted on Posted in Social Business

google-digitalizzazione-pmi-300x199E’ in fase di pubblicazione il Decreto per la concessione a Micro e PMI di voucher digitali, finalizzati alla digitalizzazione dei processi aziendali e all’ammodernamento tecnologico delle imprese. Il Decreto (ad attuazione dell’art.6 del DL c.d. “Destinazione Italia”, convertito dalla legge n.9 del 21 febbraio 2014), stabilisce che i finanziamenti dovranno essere destinati all’acquisto di software, hardware o servizi ICT che consentano il miglioramento dell’efficienza aziendale e la modernizzazione dell’organizzazione del lavoro, favorendo l’utilizzo delle tecnologie digitali, lo sviluppo di soluzioni e-commerce, la connettività a banda larga e ultra larga, la formazione qualificata, nel campo ICT, del personale delle micro e PMI.

Ciascun Voucher potrà arrivare fino a € 10.000, nella misura massima del 50% del totale delle spese presentate e ritenute ammissibili in sede di istruttoria. I servizi e le soluzioni informatiche oggetto delle agevolazioni richieste devono essere acquisiti successivamente all’assegnazione del voucher.

L’ammontare totale delle risorse disponibili, al massimo 100 mil. di euro, verrà definito in un successivo Decreto da parte del MEF, e la suddivisione a livello Regionale delle risorse verrà effettuata in misura proporzionale al numero delle imprese registrate presso le Camere di Commercio operanti nelle singole Regioni.

Il provvedimento fisserà anche: i contenuti del modello di domanda di fruizione che le imprese potranno presentare in via telematica al MISE durante il periodo di apertura dello sportello virtuale, i termini per la presentazione delle istanze, le modalità di concessione dei voucher. Le agevolazioni oggetto dei voucher rientrano nel regime “de minimis”.

#eppursimuove

Un’altra bella notizia per le imprese che usufruiranno dei servizi e della consulenza di 2digital, Sportello Imprese Digitali, di CNA Padova.